Quaderni di Bondeno, identità paesana

Sabato 10 maggio sarà presentata la pubblicazione “Quaderni di Bondeno, identità paesana”, guida turistica, storica, artistica, culturale e ambientale di ‪Bondeno‬; 200 pagine ricche di contenuti che hanno lo scopo di valorizzare il territorio matildeo e far conoscere meglio la storia della nostra comunità specialmente ai piu’ giovani, nella speranza di stimolarli a scoprire i tesori nascosti a loro vicini.
“Abbiamo voluto inserire nel sottotitolo di questo importante lavoro un riferimento all’identità – spiega il primo cittadino bondenese – perché proprio nella società massificata dei consumi, dove valori e identità culturali sono in crisi, il senso di appartenenza può essere riscoperto attraverso la valorizzazione delle nostre radici”. Il volume si compone di 11 sezioni ma inizia infatti da quella storica, che si apre con i ritrovamenti preistorici rinvenuti sul territorio, dal Mammut e la fauna emersi dagli scavi nella cava estrattiva, fino ai recenti risvolti di Pilastri, con le sue meraviglie della Terramara, passando per aneddoti, personaggi, curiosità, leggende, ricette e tradizioni che attraversano molte generazioni. Ampio spazio è dato al ruolo delle Bonifiche che nel tempo hanno plasmato il paesaggio, e tutta la pubblicazione è corredata da numerose immagini e riproduzioni di documenti storici.
Il piano dell’opera è stato modificato in corso di elaborazione a causa del sisma del 2012, che ha radicalmente modificato il territorio rurale e soprattutto gli edifici religiosi, quelli cioè che hanno subito i danni maggiori.

 

Siamo orgogliosi di averne curato il progetto grafico, parte della fotografia, l’elaborazione delle immagini e la stampa dopo un lungo lavoro di ricerca e progettazione, fondato su preziose collaborazioni.

 

Vi aspettiamo quindi alle ore 11:00 presso la Sala 2000 a Bondeno, alla presenza del sindaco Alan Fabbri e dell’assessore alla promozione del territorio Simone Saletti, per sfogliare insieme la guida della città!

Lascia un commento