Come gestire più profili su Instagram?

5 Nov 2018 | L'ABC per te

Hai un account personale, ma anche quello della tua azienda?
Gestisci l’account del tuo gruppo di ballo e anche quello della tua associazione di volontariato?
Da oggi… ti insegnamo a fare tutto insieme!

Una delle funzionalità decisamente più comode di Facebook è quella di poter gestire più Pagine o Gruppi direttamente dal nostro profilo personale, senza dover creare decine di account e senza dover ricordare decine di password diverse. Anche con Instagram è possibile fare qualcosa di molto simile: nella nostra app possiamo infatti raccogliere tutti gli account che gestiamo per poterli usare con facilità senza doverci scollegare e ricollegare ogni volta.

Ma partiamo dal principio: come creare un account Instagram?

Dopo aver scaricato la app sul vostro smartphone, vi basterà inserire il numero di telefono o la e-mail e seguire la procedura guidata. Ci vorranno pochi istanti e presto sarete indirizzati alla pagina del vostro nuovo profilo Instagram!

Ed ecco come apparirà il vostro profilo Instagram!
Il nostro grafema_srl è un profilo aziendale: per convertire un profilo personale in aziendale basta accedere alle impostazioni, cliccare su Crea un profilo aziendale e connetterlo alla vostra pagina Facebook. Sebbene le differenze di gestione da un account privato a uno aziendale non siano particolarmente ampie, noi vi suggeriamo di usare un profilo aziendale per il lavoro (in questo modo sarà più facile per gli utenti contattarvi via telefono o mail).

Ma cosa c’è nel nostro profilo?
La parte in alto mostra il nostro avatar, il numero dei post, i nostri follower e quanti sono gli account che seguiamo. Per modificare il nostro nome, il vostro nickname e aggiungere una piccola biografia vi basterà cliccare su Modifica profilo.
Solo nel caso di profilo aziendale, sotto la biografia troviamo dei comodi pulsanti per contattarci rapidamente (Chiama, E-mail, Indicazioni).
Le tre icone sopra alle nostre fotografia sono le impostazioni di visualizzazione: la prima icona mostra il classico layout a griglia, la seconda ordina le fotografie una sotto l’altra, mentre il terzo ci mosra solo foto e video in cui siamo stati taggati.
E arriviamo alle cinque icone di navigazione principale, allineate nella parte inferiore del profilo.
La casa () ci porta ovviamente alla “home”, dove possiamo vedere tutti i profili che seguiamo e le ultime storie da loro pubblicate; la lente di ingrandimento () ci permette di esplorare tutti i profili pubblici di Instagram e filtrare le ricerche per ashtag o utente; il più () apre la Galleria del nostro telefono, dalla quale possiamo selezionare i contenuti da pubblicare; il cuore ) ci mostra i progressi dei like del nostro profilo e i contenuti a cui i nostri follower hanno messo un like; l’ultimo, infine, è il vostro avatar, e vi riporta alla pagina profilo.
Semplicissimo.

Ora che sapete come creare un account… è il momento di aggiungerli tutti!
Aggiungere un account alla vostra app Instagram è davvero molto facile: vi basta collegarvi al vostro profilo e cliccare sul vostro nickname in alto a destra (accanto c’è una piccola freccia che indica il basso). A questo punto è sufficente cliccare su Aggiungi Account e inserire il nome del nuovo account o la mail e la password associate.
Da questo momento potete comodamente gestire tutti gli account da un’unica app: seinfatti cliccare ancora sul vostro nickname, ora potrete visualizzare anche gli altri account aggiunti. Basterà selezionare quello che desiderate gestire per essere reindirizzati al suo profilo.

Un ultimo suggerimento… attenti a non confondervi!

Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali.
Per ulteriori informazioni clicca qui.
Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

Via Cento, 208 - 44049 Vigarano Mainarda - FERRARA | Tel. +39 0532 436579 | info@grafema.net

2018 © Grafema S.r.l | P.IVA 01651590380 | Codice Destinatario T04ZHR3 | Privacy | Cookie Policy